Shackleton-By-Endurance-We-Conquer

Review :

Shackleton non ha mai raggiunto il Polo Sud. Ha fatto due spedizioni ignorando cani, slitte e sci, preferendo sprofondare nella neve fino all'inguine e trascinare le slitte da sé. Partiva sempre con una nave non adatta, troppi pochi soldi e tanta approssimazione. Shackleton che "non sapeva fare niente" voleva solo andare a caccia di una grande fortuna senza trovarla mai, sbagliando ad ogni passo eppure era uno che non si è mai lasciato distogliere da questo suo obiettivo e ad ogni caduta era uno che si rialzava come pochi.
Shackleton non sapeva andare in barca a vela e ha attraversato il mare dell'Antartica con un vascello rappezzato da casse di cibo. In mezzo ai ghiacci o sotto la luce dei riflettori di un palco, Shackleton riluceva, quasi fosse circondato da un'aurora, in privato era amareggiato, irritabile. Shackleton amava perdutamente sua moglie - quando era lontano.
Eppure questo libro racconta di una vicenda straordinaria. Una lotta per la sopravvivenza portata avanti da un uomo che fondamentalmente di grande aveva il cuore il posteriore, inteso come "fortuna."
Probabilmente il libro di avventura più bello che io abbia mai letto.


31 downloads 1266 Views 5.3 MB Size